Maschere in cellulosa di Bioearth: i tuoi potenziatori di bellezza formato monouso!

Sapete bene che per garantire alla nostra pelle salute e bellezza è necessario seguire tutti gli step fondamentali della skincare e, soprattutto, scegliere i prodotti che più si addicono  a noi.

Ai classici trattamenti quotidiani – come tonico, siero e crema idratante – è importante, però, associare anche altri prodotti che ne vadano a potenziare l’efficacia e, tra questi, le maschere sono sicuramente le mie predilette!

Proprio per la loro importanza, Bioearth ha pensato ad una linea totalmente dedicata a questa tipologia di prodotti (all’interno della quale troviamo anche 10 sieri, di cui vi parlerò prossimamente) specifici per tutte le esigenze.

In particolare, le maschere Bioearth si suddiviso in tre categorie: maschere monouso in cellulosa naturale, maschere da risciacquare e maschere specifiche per le mani, per un totale di sedici prodotti.

Grazie alla fiducia che Bioearth ha riposto in me, ho avuto modo di testare per voi tre delle maschere in cellulosa, ovvero:

  • Maschera monouso effetto Filler, pensata per pelli mature o segnate e arricchita con olio di Macadamia;
  • Maschera monouso Macchie e Pigmentazioni, con Acido Mandelico ed estratti di Pisello e Curcurma per il trattamento delle discromie cutanee;
  • Maschera monouso Idratante Lenitiva, a base di Camomilla e adatta a pelli secche, aride e facilmente irritabili.

maschere-monouso-bioearth-miss-purpurea-recensione-review.jpg

Bioearth è un’azienda italiana leader nel mondo della bio cosmesi che da più di vent’anni produce prodotti dedicati non solo alla bellezza, ma anche all’alimentazione e allo sport, guardando così al benessere a 360°.

L’innovazione e la modernità sono da sempre la prerogativa principale di questa realtà che, grazie ad approfonditi studi e ricerche, è riuscita a dar vita ad un brand sempre al passo coi tempi e, molto spesso, addirittura anticipatore di quelle che poi sono diventate le maggiori tendenze nel mondo della cosmesi bio (basti pensare alla fantastica linea viso Loom, a base di bava di lumaca).

 

Schermata 2018-08-07 alle 17.01.06

Prodotto: maschere viso

Marchio: Bioearth

Prezzo: €5,95

Quantità: 15ml

Dove acquistarlo: Dalla Natura, Easyncool, Giardino di Arianna, Ecco Verde, EcoBelli

INCI: 

Maschera Idratante Lenitiva – AQUA, ALOE BARBADENSIS LEAF JUICE*, PROPANEDIOL, BISABOLOL, MANNITOL, POLYMNIA SONCHIFOLIA ROOT JUICE, MALTODEXTRIN, ALPHA-GLUCAN OLIGOSACCHARIDE, ALMOND/BORAGE/LINSEED/ OLIVE ACIDS/GLYCERIDES, OPUNTIA FICUSINDICA SEED OIL, CHAMOMILLA RECUTITA FLOWER WATER*, LACTOBACILLUS, JANIA RUBENS EXTRACT, TOCOPHEROL, TOCOPHERYL ACETATE, BENZYL ALCOHOL, POLYGLYCERYL-4 CAPRATE, XANTHAN GUM, ACETYL TETRAPEPTIDE-15, ETHYLHEXYLGLYCERIN, GLYCERIN, PARFUM, TETRASODIUM GLUTAMATE DIACETATE, SODIUM CITRATE, LECITHIN, ASCORBYL PALMITATE, HYDROXYCITRONELLAL, CITRIC ACID, POTASSIUM SORBATE, SODIUM BENZOATE. *da agricoltura biologica

Maschera Macchie e Pigmentazioni – AQUA, MANDELIC ACID, GLYCERIN, PROPANEDIOL, GLUCONOLACTONE, POLYGLYCERYL-4 CAPRATE, SODIUM HYDROXIDE, SUCROSE DILAURATE, PISUM SATIVUM EXTRACT, CURCUMA LONGA ROOT EXTRACT, JANIA RUBENS EXTRACT, CHAMOMILLA RECUTITA FLOWER EXTRACT*, MALTODEXTRIN, TOCOPHEROL, ASCORBYL PALMITATE, BENZYL ALCOHOL, XANTHAN GUM, LECITHIN, ETHYLHEXYLGLYCERIN, PARFUM, TETRASODIUM GLUTAMATE DIACETATE, SODIUM COCOYL GLUTAMATE, CITRIC ACID. *da agricoltura biologica

Maschera Effetto Filler – AQUA, ETHYLHEXYL PALMITATE, CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, COCOCAPRYLATE, PROPANEDIOL, CETEARYL GLUCOSIDE, SODIUM HYALURONATE, HYDROLYZED HYALURONIC ACID, MACADAMIA TERNIFOLIA SEED OIL, ROSA DAMASCENA FLOWER WATER*, GLUCOMANNAN, JANIA RUBENS EXTRACT, VITIS VINIFERA SEED OIL, MALVA SYLVESTRIS LEAF EXTRACT*, OLEA EUROPAEA FRUIT OIL**, ORYZA SATIVA BRAN OIL, PANTHENOL, ASCORBYL PALMITATE, BENZYL ALCOHOL, XANTHAN GUM, GLYCERIN, TOCOPHEROL, ETHYLHEXYLGLYCERIN, PARFUM, TETRASODIUM GLUTAMATE DIACETATE, LECITHIN, TRIHYDROXYSTEARIN, CITRIC ACID. *da agricoltura biologica

Certificazioni:

01 03

 

Schermata 2018-08-07 alle 17.01.21

Packaging: Ogni maschera viso è in cellulosa ed è ben imbibita. La quantità di siero  presente nella confezione è molto elevata, utile per poter effettuare anche due applicazione (a breve distanza di tempo).

Profumo: tendenzialmente delicato e non invadente.

Modo d’uso: applicare su viso ben deterso e far agire per 15-20 minuti. Una volta rimossa la maschera, massaggiare il rimanente siero fino a completo assorbimento.

maschera-viso-monouso-bioearth-miss-purpurea-recensione-review.jpg

 

Schermata 2018-08-07 alle 17.01.41

Le maschere Bioearth possono essere considerate come dei veri e propri potenziatori di bellezza che, grazie all’altissima quantità di principi attivi presenti al loro interno, rinvigoriscono la pelle donandole nuova vita.

La linea di maschere risponde alle esigenze più disparate e presenta prodotti non solo totalmente naturali, ma anche vegan, nichel tested e certificiati AIAB.

La caratteristica che accomuna principalmente tutte le maschere è il fatto che siano pregne di siero, cosa che, oltre a dare la possibilità di far giovare la pelle di tutti i benefici dei loro ottimi ingredienti, è anche efficace dal punto di vista funzionale e pratico: in questo modo, infatti, le maschere aderiscono perfettamente al viso, dando la possibilità di stare in posizione eretta durante la posa del prodotto e non necessariamente sdraiati.

Ma andiamo ora a vedere nello specifico le caratteristiche di ognuna delle maschere che ho provato e qual è stata la mia esperienza.

Iniziamo con la Maschera Idratante Lenitiva.

maschera-viso-monouso-idratante-lenitiva-bioearth-miss-purpurea-recensione-review.jpg

Al suo interno troviamo ingredienti estremamente innovativi ed efficaci, come:

  • Complesso di Pre-Probitici, ottimo per favorire l’equilibrio della cute;
  • Estratto di Camomilla, estremamente lenitivo ed indicato per le pelli sensibili;
  • Succo di Aloe Vera, dalle properità idratanti;
  • estratto di Jania Rubens, un’alga rossa che promuove la respirazione cellulare;
  • Succo di Yacòn, tubero dalle proprietà antiossidanti;
  • Olio di Fico d’India, dalle capacità rassodanti e ristrutturanti.

La prima cosa che si avverte non appena la si applica sul viso – e che si può constatare anche nelle altre maschere – è un’immediata sensazione di freschezza, che rende la posa della maschera estremamente piacevole.

Inizialmente potreste avvertire un leggero pizzicore (specialmente se avete la pelle molto sensibile come la mia), ma non preoccupatevi, sono semplicemente i principi attivi che stanno facendo il loro lavoro! Ovviamente, non si tratta di un qualcosa di spaventosamente fastidioso, è solo una leggera sensazione.

Dopo l’utilizzo, la pelle risulta immediatamente idratata, levigata e sfiammata, ed infatti per questo la consiglio prevalentemente per quelle giornate d’inverno durante le quali la pelle è molto secca ed irritata.

Personalmente, subito dopo averla utilizzata non ho sentito la necessità di applicare una crema idratante, cosa che ho fatto solo dopo qualche ora quando sono andata a fare la mia classica skincare serale.

Passiamo ora alla Maschera Macchie e Pigmentazioni.

maschera-viso-monouso-macchie-e-pigmentazioni-bioearth-miss-purpurea-recensione-review

In questo caso, al Succo di Aloe e all’estratto di Jania Rubens si aggiungono altri ingredienti come:

  • Acido Mandelico, utilizzato nel trattamento dell’acne e delle pigmentazioni della pelle;
  • Estratto di Pisello, dalle spiccate proprietà schiarenti;
  • Estratto di Curcuma, potente sebo-regolarizzatore;
  • Gluconolattone, ad azione rigenerante, idratante e levigante.

Tra le tre maschere, questa è quella che mi è piaciuta leggermente di meno.

Sicuramente il suo utilizzo è decisamente piacevole (ma quale maschera non lo è?) e riesce ad idratare bene la pelle, rendendola liscia e levigata, ma non ho apprezzato molto il fatto che lasci sul viso una leggera patina appicciosa che, però, applicando la crema idratante scompare.

Non ho riscontrato una particolare azione schiarente – ovviamente sarebbero necessarie molto applicazioni per vedere dei reali risultati – però nel complesso mi è piaciuto il fatto che la pelle risulti distesa e compatta.

Anche in questo caso abbiamo una quantità di siero decisamente elevata che rende possibile una doppia applicazione (ricordate sempre, però, di conservare la maschera ben chiusa in un luogo fresco e di utilizzarla a distanza di poco tempo, massimo un paio di giorni).

É arrivato il momento della mia preferita in assoluto, la Maschera Effetto Filler.

maschera-viso-monouso-effetto-filler-bioearth-miss-purpurea-recensione-review.jpg

Al suo interno troviamo un concentrato di potenti ingredienti, quali:

  • Olio di Macadamia, dalle properità emollienti e rigeneranti;
  • Olio di Vinaccioli, noto antiossidante e rassodante;
  • Olio del Ducato, ingrediente a sostegno della bio-diversità;
  • Acqua di Rosa Damascena, idratante, antinfiammatorio ed antiage;
  • Estratto di Malva, ad azione emolliente e disarrossante;
  • Olio d’Oliva, estremamente nutriente;
  • Olio di Riso, dal potere levigante.

Utilizzare questa maschera significa davvero rigenerare e rivitalizzare la pelle!

Il suo siero è molto più corposo rispetto a quello delle altre due, cosa che lo rende molto più nutriente.

Dopo solo 15 minuti di posa la pelle appare immediatamente tonica, compatta e luminosa. La sensazione è quella di essere davvero andati a rimpolpare gli strati più profondi della pelle, rendendola turgida e non facendo sentire la necessità di utilizzare un idratante successivamente.

La cosa che ho apprezzato di più, inoltre, è il fatto che questo effetto duri per davvero molto tempo: il giorno dopo l’utilizzo, infatti, sentivo ancora la pelle distesa e levigata, quindi, vi consiglio di utilizzarla soprattutto se avete delle occasioni speciali per le quali volete una pelle al top.

Questa maschera è state per me una vera rivelazione: non mi aspettavo che con una sola applicazione riuscisse a donare un effetto così bello, crea davvero dipendenza!

Spero che questo piccolo excursus alla scoperta di alcune delle maschere presenti nella linea viso di Bioearth possa esservi stato utile – questi prodotti mi hanno incuriosita così tanto da voler provare anche tutte le altre maschere presenti in gamma.

Voi le avete mai utilizzate? Qual è la vostra preferita?

Vi abbraccio,

Schermata 2017-04-20 alle 13.54.06

Seguimi anche su

Facebook • Instagram

 

DISCLAIMER

Questo prodotto mi è stato gentilmente inviato dall’azienda con lo scopo di testarlo e recensirlo. La presente recensione è frutto di un mio parere personale e non ho percepito alcuna retribuzione per la stesura dello stesso.

Pubblicità

2 pensieri riguardo “Maschere in cellulosa di Bioearth: i tuoi potenziatori di bellezza formato monouso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.